L’elettrocardiogramma nella patologia cardiaca ed extracardiaca


ecg e patologie extracardiache

 
Alterazioni dell’elettrocardiogramma possono comparire anche in seguito a patologie non primariamente cardiache.

Embolia polmonare

segni di impegno atriale e ventricolare destro

blocco di branca destro

quadro S1Q 3

tachicardia sinusale, flutter/fibrillazione atriale

 

Malattie del tessuto connettivo

alterazioni aspecifiche ST-T

aritmie

 

Neuromiopatie

Q similinfartuali

R alta in V1

alterazioni ST-T

 

Ipotiroidismo

bradicardia sinusale

diffusa riduzione dei voltaggi

diffuso appiattiemento delle onde T

Stati di sofferenza cerebrale

marcata inversione onda T

allungamento dell’intervallo QT

DeformitÓ toraciche

anomalie onde P,Q,T

 

Gravidanza

tachicardia sinusale

deviazione assiale sul piano frontale

 

ObesitÓ

appiattimento dell’onda T

 
Un altro problema, curioso, di diagnosi differenziale

Anche un organismo perfettamente sano, ma con particolari caratteri anatomici ..... pu˛ presentare alterazioni dell’onda T.


...esiste la possibilitÓ di T negative in sede anteriore in donne dal seno prosperoso.
 

Indice Training